Corsi di formazione per insegnanti

INSEGNANTE ITALIANO PER STRANIERI

Il corso è strutturato sui seguenti fondamenti teorici:

  • Analisi dei principali approcci glottodidattici con particolare riguardo all’approccio comunicativo e quello umanistico-affettivo
  • Le abilità linguistiche fondamentali
  • Lo sviluppo dell’interlingua: quale relazione tra programma di insegnamento e meccanismi individuali di apprendimento
  • Il ruolo della grammatica in una didattica delle lingue di tipo pragmatico centrata sull’uso linguistico: modalità induttive e deduttive di presentazione della grammatica
  • Centralità dello studente e ruolo dell’insegnante: dalla frontalità al lavoro in piccoli gruppi
  • L’importanza della glottodidattica ludica come tecnica di apprendimento
  • La correzione degli errori
  • Tecniche di classe; tecniche di ascolto e tecniche di lettura
  • Attività per sviluppare l’abilità di scrittura
  • Tecniche per stimolare il parlato degli studenti
  • Tecniche mnemoniche
  • Il TPR (Total Physical Response) nella “fase del silenzio”
  • Il teatro come strumento didattico (Stanislavskij – Strasberg)
  • Cenni di PNL (Programmazione Neuro Linguistica) in funzione didattica

L’intero corso ha una durata di 20 lezioni di cui 15 di teoria e 5 di lavoro in gruppi in cui si simuleranno situazioni di insegnamento e apprendimento della lingua nel rispetto delle teorie apprese. Seguiranno 20 lezioni di tirocinio in classe. Alla fine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

 

E-brochure

Vedi la nostra E-brochure   Unsere E-Broschüre

special

Special Offer